Header

Comunicazione su Assegni cura- liquidazione

Si comunica che in data 10-05-2024 il Coordinamento istituzionale ha deliberato di disporre la liquidazione degli impegni spettanti ai beneficiari della Misura, per cui si rimanda alla nota allegata.

Laddove necessario i chiarimenti possono essere richiesti all’Ente erogatore.

Bonus una tantum di 750 euro ai caregiver di persone con disabilità: elenchi ammessi ed esclusi

Pubblicati gli elenchi degli ammessi e degli esclusi.

Consulta gli allegati.

Piano di Zona S2, numero verde progetto PrIns

 

Il Piano di Zona S2 -ente Capofila Cava de’ Tirreni comunica che è attivo il numero verde 800933607, nell’ambito del Progetto Pon Inclusione AV1/2021 Pronto Intervento Sociale- PrInS, rivolto ai cittadini che si trovano in condizione di marginalità.

In ragione del fatto che con una certa frequenza si presentano in città situazioni di emergenza legate a vagabondi e/o senzatetto, è stato già attivato il numero verde di cui si dà oggi la formale comunicazione anticipando la più ampia presentazione del Progetto che avverrà nei prossimi giorni nel corso di un’apposita conferenza stampa.

Al numero verde rispondono gli operatori della Cooperativa sociale Girasole di Cava de’ Tirreni, cui sono stati affidati del Progetto PrIns, che ha predisposto in tal senso una struttura per la sistemazione temporanea di persone in grave disagio sociale.

Il Progetto PrIns si compone, in primo luogo, di un Pronto intervento sociale che, proprio utilizzando il numero verde in precedenza indicato, si attiva in caso di emergenze ed urgenze sociali a cui è necessario dare una risposta immediata e tempestiva in modo qualificato, con un servizio specificatamente dedicato, assicurato 24h/24 per 365 giorni l’anno.

L’Housing First, invece, è in secondo luogo un intervento nell’ambito delle politiche per il contrasto alla grave marginalità, basato sull’inserimento temporaneo in appartamenti indipendenti di persone senza dimora con problemi di salute mentale o in situazione di estremo disagio.

A tal proposito, si precisa che la segnalazione pervenuta sulla persona senza fissa dimora, che da qualche giorno stazionava nei pressi di una farmacia cittadina, il Servizio sociale comunale è intervenuto prontamente questa mattina, di concerto con il comando di Polizia municipale e l’Asl Salerno.

La persona, identificata dai Vigili urbani, tramite un familiare, è stata riaccompagnata presso una Casa di cura situata in provincia di Salerno da cui si era allontanato.

Per completezza d’informazione, si precisa che i Servizi sociali comunali erano già impegnati sul caso di questa persona, per la quale erano in corso i necessari approfondimenti  con il suo Comune di residenza al fine di accertare lo stato di bisogno.

Iscrizioni nidi e micronidi ambito S2

Read the rest of this entry »

Con l’incontro con i sindacati,si è conclusa la seconda giornata di concertazione territoriale

Con il confronto con le organizzazioni sindacali, si è conclusa la seconda giornata di concertazione territoriale dell’Ambito S2.

Presenti all’incontro con i componenti dell’Ufficio di Piano Ambito S2: Vincenzo Della Rocca Cisl-Fp Salerno, Ornella Zito Cgil – Fp Salerno, Raffaela Nizza Cgil Salerno e Filomena D’Aniello Uil FPL Salerno.

Congiuntamente le organizzazioni sindacali hanno ribadito che occorre porre in essere un confronto sul fabbisogno del personale sui fondi previsti dalla pianificazione regionale e sugli ulteriori fondi scaturiti dalla recente approvazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza, per complessivi 6 milioni di euro.

“È evidente che occorre mettere in atto una pianificazione del fabbisogno delle risorse umane anche rispetto all’incremento deil’orario dei lavoratori del Piano di Zona da part a full time, alla luce di finanziamenti strutturali previsti dal Piano nazionale con l’emanazione dei LEPS ed etero finanziati che sono in deroga alla spesa del personale.” Così i sindacati in modo unitario.

“Questa esigenza – hanno proseguito- serve a garantire sia il livello essenziale di prestazioni ai cittadini, sia la realizzazione dei progetti programmati dall’Ambito S2.”

“Si invita, pertanto, la parte politica costituita dal Coordinamento istituzionale dell’Ambito S2 ad attivarsi per l’utilizzo dei fondi disponibili allo scopo”. Hanno concluso le organizzazioni sindacali.

Micronido Scala, si torna alla capienza pre-Covid

Il Piano di Zona S2 informa che il Micro nido “Suor Maria Celeste Crostarosa” di Scala tonerà alla capienza massima prevista che è di 13 posti.

In considerazione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19 e la conseguente necessità di contenimento del contagio, l’anno educativo 2021/2022 ha avuto inizio con un’unica bolla/sezione di n. 9 bambini.

Ivana Bottone, Assessore alle Politiche Sociale del Comune di Scala, in considerazione della cessazione dello Stato di Emergenza ha comunicato la possibilità di aumentare l’ammissibilità dei bambini fino alla ricettività massima, passando pertanto da 9 a 13 bambini, così come previsto dall’Autorizzazione al funzionamento.

L’Ufficio di Piano Ambito S2 ha provveduto a valutare le domande pervenute oltre i termini al Micro Nido di Scala, attribuendo i relativi punteggi in base a quanto disposto dal Regolamento di Ambito Servizi Prima Infanzia.

Pertanto, senza aprire a nuove iscrizioni, verranno ammessi bambine e bambini sino al raggiungimento dei 13 posti disponibili, attingendo alle domande già pervenute oltre i termini previsti.

In più, si comunica che per l’Anno Scolastico 2022/2023 le iscrizioni saranno aperte dal prossimo mese di Giugno.

Il Piano di Zona S2 esce dal commissariamento

Il Piano di Zona Ambito S2 Cava de’Tirreni-Costiera amalfitana comunica l’avvenuta conclusione del mandato commissariale dell’Ambito, disposto con decreto del presidente della Giunta regionale Campania lo scorso 20 gennaio.

Praiano, il sindaco Annamaria caso inaugura il micronido

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che ieri è stato inaugurato il Micronido del comune di Praiano, realizzato con fondi del Miur.

L’apertura è avvenuta alla presenza del sindaco Annamaria Caso, dei genitori dei piccoli e dei rappresentanti della cooperativa Gea che gestirà la struttura.

Approvazione lettera d’invito ad agenzia per il lavoro, su MePA per la fornitura di servizi tramite affidamento diretto – personale somministrato occorrente per il programma PON INCLUSIONE

Approvazione lettera d’invito ad agenzia per il lavoro, su MePA per la fornitura di servizi tramite affidamento diretto – personale somministrato occorrente per il programma PON INCLUSIONE
AVVISO 1/2019 PAIS, AVVISO PUBBLICO 1/2021 PRINS – PROGETTI INTERVENTO SOCIALE e
FONDO POVERTÀ – CUP J11H20000060006

ABCD emozioni: a Praiano e Positano, prosegue il progetto su bullismo e cyberbullismo

 

Il Piano di Zona S2 Cava Costiera amalfitana informa che nell’ambito del Progetto di contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, denominato “ABCDEmozioni”, proseguono gli incontri di formazione tenuti dalle psicoterapeute Anna Lanzara e Francesca Mastrolia della cooperativa Lithodora.

Il progetto di alfabetizzazione emotiva è mirato alla prevenzione delle problematiche relazionali in particolare modo, il bullismo ed il cyberbullismo.

A tal fine, si ringrazia l’istituto comprensivo Luca Antonio Porzio che sta ospitando gli incontri per gli allievi della secondaria di primo grado nelle suggestive sedi di Positano e Praiano.

Partner dell’Ambito S2, individuato mediante manifestazione di interesse, è la Società Cooperativa Sociale Lithodora di Cava de’Tirreni, mentre in qualità di soggetti sostenitori del partenariato, sono l’Istituto di Istruzione Superiore “De Filippis–Galdi” di Cava de’Tirreni e l’Istituto comprensivo “Lucantonio Porzio” di Positano.

Il progetto, finanziato dalla regione per complessivi diecimila euro, prevede percorsi di alfabetizzazione emotiva e di potenziamento delle abilità sociali in favore dei minori vittime, autori e spettatori di atti di bullismo e/o cyberbullismo al fine di educarli all’empatia, alla comunicazione assertiva e al comportamento prosociale, con particolare attenzione alla dimensione di gruppo.